Commemorato omicidio Donato Fezzuoglio

Commemorato a Umbertide l'omicidio dell'appuntato dei carabinieri Donato Fezzuoglio, Medaglia d'oro al Valor militare, ucciso il 30 gennaio del 2006 dai banditi in fuga dopo una rapina in banca. La cerimonia è iniziata con la deposizione di corone di alloro alla lapide in via Andreani, dove il militare venne colpito, poi una messa è stata celebrata dal vescovo emerito, mons. Mario Ceccobelli, presso la chiesa di Cristo Risorto. Presenti la vedova di Fezzuoglio Emanuela e il figlio Michele. Con loro il comandante della Legione carabinieri Umbria gen. Massimiliano Della Gala, quello provinciale, col. Giovanni Fabi, e il dottor Castrese De Rosa per il Comune di Umbertide, nonché rappresentanze delle locali associazioni combattentistiche e d'Arma. Il gen. Della Gala ha ringraziato "calorosamente" - riferisce l'Arma - le scolaresche e le autorità intervenute, nonché "tutti coloro che si adoperano affinché il sacrificio del militare non venga mai dimenticato". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. MarcheNews24
  2. ChiamamiCitta
  3. Corriere Adriatico
  4. Corriere Adriatico
  5. Pesaro e Urbino Notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fermignano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */